Società | Mission | Storia | Campi | Foches | Archivio
HOME >

lunedì 19 novembre 2018
ViPo Trento straripante sul Comano Fiavè

ViPo Trento esagerata sul Comano Fiavé. La formazione di Marco Girardi, dopo la sconfitta in pieno recupero subita contro il Lavis, ha subìto l'ottimo avvio dei gialloneri, ma dalla mezz'ora in poi è stata autentica padrona del campo, mostrandosi determinata e regolando gli avversari con un tennistico sei a uno.
Il divario di cinque reti premia giustamente i padroni di casa, ma va rimarcato come i gialloneri siano rimasti in nove uomini dopo appena cinque minuti dall'inizio della ripresa, con le espulsioni di Alessio Bosetti, per un fallo su Osti lanciato a rete, e di Caliari, somma di ammonizioni nell'arco di tre minuti. Tessaro e compagni, sono stati bravi ad approfittare del blackout ospite al 35', con la prima espulsione e il gol dell'immediato pareggio di Tessaro, con Dalfovo ad effettuare il sorpasso tre minuti più tardi. Nella ripresa la gara della ViPo è diventata estremante semplice, con la seconda espulsione del Comano e con quattro reti all'attivo.
Al 3' subito intervento dubbio in area Comano: Osti lanciato a rete da Tessaro viene steso da Singh, ma il direttore di gara non ravvisa alcuna irregolarità. Cresce d'intensità la formazione di Celia che, prima si rende pericolosa con un destro di Federico Lorenzi respinto da Ferrari, poi passa in vantaggio con lo stesso Lorenzi che gira in rete un assist di Bosetti, nonostante la deviazione di Agosti sulla linea. Al 35' Osti lanciato a rete viene steso al limite dell'area di rigore da Bosetti e per l'arbitro non ci sono dubbi nello sventolare il cartellino rosso per il numero 11 per fallo da ultimo uomo. Dal piazzato Tessaro calcia sul palo del portiere, il passo di Singh in direzione del primo palo è fatale per il numero uno, e il fantasista di casa realizza l'uno a uno. L'inerzia è tutta a favore dei collinari che al 38' passano in vantaggio. Trentini pennella sulla testa di Dalfovo un assist millimetrico con l'attaccante che gira in rete il gol del sorpasso.
Nella ripresa Caliari si fa espellere per somma d'ammonizioni e i gialloneri restano in nove. Al 19' Tessaro, pochi passi dentro l'area, lascia partire un mancino potentissimo che centra il palo. Tra il 23' e il 25' la ViPo Trento allunga. Prima Cont serve il tris con un destro dai venti metri, poi Trentini, dopo una bella triangolazione con Tessaro, entra in area e infila il portiere per il quattro a uno. Al 29' i ragazzi di Girardi realizzano la quinta rete, con Litterini che da azione d'angolo battuto da Osti, confeziona una sfortunata autorete. Partita a senso unico e al 47' la ViPo realizza il sei a uno finale: Bonetti scende sull'out mancino, velo intelligente del giovane Orlando per Tessaro che apre il sinistro e fredda ancora Singh.
I collinari nel prossimo turno affronteranno l'Anaune.

Il tabellino
VIPO TRENTO-COMANO FIAVÈ 6-1
RETI:
16' pt Lorenzi F. (CF), 35' pt e 47' st Tessaro (VT), 38' pt Dalfovo (VT), 23' st Cont (VT), 25' st Trentini (VT), 29' st aut. Litterini (CF)
VIPO TRENTO: Ferrari, Giacomoni, D'Andretta (30' st Bonetti), Cont, Agosti, Osti, Golob (39' st Odorizzi), Lucena Gonzalez (32' st Avi), Dalfovo (43' st Barbareschi), Tessaro, Trentini (28' st Orlando). All. Girardi
COMANO FIAVÉ: Singh, Hmaidouch (36' st Leonardi), Giovannini, Caliari, Litterini, Fusari, Poletti (28' st Bertè), Serafini, Burlon, Lorenzi F., Bosetti A. All. Celia
ARBITRO: Calvara di Trento (Parisi A. e Parisi L. di Rovereto)
NOTE: spettatori 100 circa. Ammonito Golob (VT). Espulsi al 35' pt Bosetti A. (CF) e al 5' st Caliari (CF)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.