Società | Mission | Storia | Campi | Foches | Archivio
HOME >

martedì 4 dicembre 2018
Ultima d'andata in bianco

La Juniores Élite della ViPo chiude sul campo del Comano Fiavé un buon girone d'andata con l'biettivo di conquistare la vittoria sul rettangolo delle «Rotte» di Ponte Arche, ma torna dalle Giudicarie Esteriori con un punto.
La formazione di Dalla Pellegrina fa subito sul serio e in avvio è Casagrande a colpire la traversa con un tiro da fuori area. La squadra collinare continua la pressione e al 4' conquista una punizione al limite dove Tomasi impegna il portiere avversario. Al 17' è ancora Tomasi che recupera sulla tre quarti una palla solitaria, a seguito di un intervento su Barbareschi, e calcia con potenza, ma senza inquadrare la porta. Tre minuti dopo è Barbareschi a calciare fuori di poco. La ViPo gioca bene e costruisce molto ma però difetta nella precisione. Al 23' ancora Tomasi protagonista con un'incursione di Tomasi, che impegna il portiere di casa ad una parata difficile, ma sulla quale nessun compagno è pronto alla ribattuta. Ancora Barbareschi al 26'tira fuori di pochissimo e poi Odorizzi al 32' impegna severamente l’estremo difensore con una precisa punizione rasoterra. È questa l'azione che chiude di fatto le emozioni del primo tempo.
Nella ripresa, dopo sette minuti, ci prova Troncon, ma la mira è alta. Al 17' la ViPo reclama per un fallo in area su Santoni a seguito di un azione partita da calcio d’angolo ma l’arbitro non è d'accordo. Gli avversari si fanno vivi a metà ripresa su azione da rimessa laterale, creando una ghiotta occasione con l'incrocio dei pali colpito e costringendo la difesa della ViPo a salvarsi con un po' di affanno. Mister Dalla Pellegrina prova a mescolare le carte, inserendo De Petris per Odorizzi e Bianchini per Santoni. L’esterno prova subito a mettersi in mostra al 28° quando riceve la prima palla utile: si gira e tira, ma la palla è alta. Il freddo si fa pungente, quasi da temperatura artica. Finale con qualche recriminazione, ma le reti rimangono inviolate.
L’andata si chiude a 26 punti, con buone prospettive di miglioramento e conferme che arriveranno nel girone di ritorno che, per la ViPo partiranno dalla seconda giornata con l'incontro casalingo con il Primiero il prossimo 2 febbraio.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.