Società | Mission | Storia | Campi | Foches | Archivio
HOME >

lunedì 18 febbraio 2019
Dro letale con un uno-due nella prima mezz'ora

Il Dro Alto Garda batte la ViPo Trento con una prima mezz'ora di grande livello e consolida la testa all'Eccellenza. Mister Marco Girardi recupera gli influenzati Agosti, Tessaro e Dalfovo, ma deve rinunciare all'infortunato Lucena Gonzalez. Da segnalare che al 53' Nardelli ha dovuto abbandonare il campo per un brutto infortunio al ginocchio (si teme l'interessamento dei legamenti). A lui vanno fatti gli auguri per una pronta guarigione e un grosso in bocca al lupo!
La cronaca della partita: parte subito forte la squadra droata che si porta in vantaggio alla prima azione utile. Al 3' Nervo da calcio d'angolo serve Pancheri che, appostato sul primo palo, tocca di testa la palla per Franco Ballarini che trafigge Folgheraiter da pochi passi per l'uno a zero.
La ViPo prova subito a reagire e al 5' la zuccata di Dalfovo, su calcio d'angolo di Tessaro, si perde sul fondo di poco. Nervo, Brusco e Kostadinovic, dall'altra parte, cercano di scardinare la difesa dei collinari, con Folgheraiter che riesce sempre a deviare le conclusioni avversarie. La ViPo Trento si rivede in avanti al 20' con Omodei che non inquadra lo specchio della porta e al 28' con Agosti, stoppato da Kostadinovic. Al 35' i droati raddoppiano: Pasini dal limite dell'area di rigore lascia partire una conclusione che bacia il palo interno e termina in rete. Calcari e Brusco nel finale di tempo vanno vicinissimi al tris.
La ripresa si apre con la ViPo decisa a rimediare allo svantaggio, ma Nardelli si infortuna in modo grave al ginocchio (si teme l'interessamento dei legamenti) e deve lasciare il posto a Luca Bazzanella. Al 24' Tessaro prova ad accorciare le distanze con un tiro dalla distanza, ma Carletti è attento. Il forcing finale della squadra del presidente Marco Sembenotti non porta a nessun risultato e la gara termina con il Dro che si aggiudica l'intera posta in palio.
Per la ViPo il prossimo match sarà in casa contro il Maia Alta, per cercare di tornare alla vittoria.

Il tabellino:
DRO ALTO GARDA-VIPO TRENTO 2-0

RETI: 3' pt Ballarini, 35' pt Pasini
DRO ALTO GARDA: Carletti, Kostadinovic, Pasini, Gattamelata (50' st Caldini), Ischia, Corradini (43' st Malfer), Brusco (43' st Grossi), Pancheri, Ballarini, Nervo (47' st Gacia), Calcari (26' st Tavernini). All. Manfioletti
VIPO TRENTO: Folgheraiter, Giacomoni, D'Andretta (6' st Osti), Cont, Agosti, Nardelli (10' st Bazzanella), Golob, Omodei (32' st Marchi), Dalfovo, Tessaro, Trentini (16' st Orlando). All. Girardi
ARBITRO: Maccorin di Pordenone (Lorenzi e Frediani di Bolzano)
NOTE: ammoniti: Kostadinovic, Nervo, Malfer (D), Golob, Agosti, Orlando (V)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,922 sec.
Gallery