Società | Mission | Storia | Campi | Foches | Archivio
HOME >

lunedì 11 novembre 2019
La ViPo Trento viene stesa dal Lavis due a zero

La ViPo Trento non riesce a raccogliere il secondo successo consecutivo dopo la goleada di mercoledì sera con il Termeno e perde in casa con il Lavis. Rossoblù che giocano una gara di qualità, padroni del campo per larghi tratti del match ed abili a mettere la museruola ai padroni di casa, mai pericolosi nell'arco dei novanta minuti se non con due conclusioni dalla distanza di Tessaro. Succede tutto nella ripresa con i collinari che forse accusano un po’ di stanchezza dopo il turno infrasettimanale.
La ViPo Trento si dimostra stranamente imprecisa nei disimpegni concedendo più del dovuto agli avversari.
Marco Girardi schiera Folgheraiter tra i pali, Giacomoni, Massignan e Agosti in difesa con Rippa ad agire come esterno, Andreatta, Marchi e Cont in mezzo al campo, con Tessaro, Lionello e Barbetti in avanti.
La prima conclusione è di Andreatta, palla alta su schema d'angolo. Il Lavis reagisce e ci prova senza fortuna con Canali, Loyola e Gorla. La ViPo fatica, Girardi passa al rombo di centrocampo con Tessaro sulla trequarti ma l'ultima emozione del primo tempo è ancora di marca ospite con Tomaselli che ci prova con una bella conclusione ma Folgheraiter è bravo a respingere.
La ripresa si apre con il vantaggio ospite: Loyola serve in verticale Dalla Valle, più rapido di Folgheraiter ad avventarsi sul pallone e a siglare l'uno a zero. Canali sfiora il bis al 6' di testa, la ViPo è tutta in due conclusioni da fuori area di Tessaro, disinnescate senza troppi affanni da Nervo. Girardi si gioca il tutto per tutto inserendo Osti, Dalfovo e Orlando, ma i cambi non sortiscono gli effetti sperati. Al 31' la difesa della ViPo salva sulla linea il tap-in a colpo sicuro di Caldato. È il preludio al raddoppio, che arriva al 35' con Dalla Valle che chiude il match, saltando Agosti e battendo da posizione defilata Folgheraiter.
Una doppietta di Dalla Valle regala così al Lavis il primo successo esterno della stagione, il terzo complessivo.
Per la Vipo Trento non ci sono pause, perché si ritorna in campo a metà settimana per la semifinale di Coppa Italia con il Trento.

Il tabellino
VIPO TRENTO-LAVIS 0-2
RETI: 1' st e 35' st Dalla Valle
VIPO TRENTO: Folgheraiter, Giacomoni, Massignan, Marchi T., Agosti, Andreatta (12' st Omodei), Rippa (23' st Dalfovo), Cont (10' st Osti), Barbetti, Tessaro (39' st Orlando), Lionello (19' st Tomasi). All. Girardi
LAVIS: Nervo, Tomaselli, Giovannini, Sissoko (18' st Raffaelli), Sebastiani, Coppi, Dalla Valle (46' st Santuari), Loyola (43' st Savoi), Canali (33' st Donati), Caldato, Gorla (18' st Amico). All. Bandera
ARBITRO: Tonini di Bolzano (Repetto e Frediani di Bolzano)
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti Tessaro, mister Girardi (V), Sissoko, mister Bandera, Tomaselli (L)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.