Società | Mission | Storia | Campi | Foches | Archivio
HOME >

lunedì 30 settembre 2019
La Rotaliana castiga la ViPo

La ViPo Trento fa la gara ma inciampa sul campo della Rotaliana. I collinari giocano una buona partita senza, però, riuscire a concretizzare le numerose occasioni da rete. I padroni di casa, sempre vittoriosi sul proprio campo in questo campionato, trovano il gol vittoria grazie a Wegher.
Marco Girardi sceglie il giovane Zanella tra i pali al posto di Folgheraiter, con Tessaro a supporto di Barbetti in avanti. Sugli esterni ancora spazio a Tomasi dopo la bella gara con il San Paolo e ad Osti.
I ragazzi di Marco Girardi danno subito l'idea di voler essere padroni della manovra, cercando di arrivare all'affondo al termine di intense serie di scambi mentre i rotaliani si affidano per lo più alle ripartenze. Nel primo quarto d’ora Tessaro cerca di imbeccare le proprie punte in almeno un paio di circostanze, fermate sempre sul più bello. Al 18’ la Rotaliana passa con Federico Wegher che supera i due centrali di difesa battendo Zanella con un pallonetto. Immediata la reazione dell'undici di Girardi, ma i vari tentativi vanno a sbattere su Rossatti. La partita si accende, gli animi si scaldano e il direttore di gara è costretto a ricorrere ai cartellini per mantenere il controllo della situazione. In tutto ciò, però, è lo spettacolo a risentirne, infatti il ritrovato equilibrio del gioco, che stagna in gran parte nella zona centrale del campo.
L'intervallo sembra dare ulteriore linfa ai ragazzi di Marignoli, che affrontano con piglio decisamente più aggressivo i primi minuti della ripresa andando a pochi centimetri dal raddoppio, negato soltanto da una traversa.
La ViPo Trento cresce con il passare dei minuti, mettendo in seria difficoltà l'intera retroguardia avversaria, peccando spesso nell'ultimo tocco o ritardandolo quell'istante di troppo per pescare i propri terminali offensivi oramai in posizione di offside.
Partita che diventata spezzettata, con le espulsioni di Rossatti e Ruggiero per somma d’ammonizioni, ma il risultato non cambia con la Rotaliana che vince la terza gara su tre al De Varda. Per la ViPo l’obbligo di ritrovare punti in trasferta (appena uno in tre uscite).

Il tabellino
RETE: 18' pt Wegher (R)
ROTALIANA: Rossatti, Imperatore, Ruggiero, Ceccon, Wegher (20' st Orsini), Bonenti, Rella (1' st Moser L.), Biaggini, Ermon, Dauti (22' st Pancheri), Moser T. (38' st Vian). All. Marignoli
VIPO TRENTO: Zanella, Giacomoni, Massignan (44' st Nardelli), Marchi T. (17' st Andreatta), Agosti, Cont (31' st Omodei), Rippa (34' st Golob), Osti, Barbetti, Tessaro, Tomasi (12' st El Haddadi). All. Girardi
ARBITRO: Ravanelli di Trento (Azam e Cozzio)
NOTE: spettatori 140 circa. Ammoniti Ceccon, Biaggini, Ermon e Moser T. (R); Cont (V). Espulsi Rossatti (R) al 37' st e Ruggiero (R) al 48' st entrambi per somma di ammonizioni

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,157 sec.