Società | Mission | Storia | Campi | Foches | Archivio
HOME >

lunedì 25 novembre 2019
ViPo Trento ripresa sull'uno a uno nel finale

ViPo Trento, la seconda vittoria consecutiva non riesce ad arrivare. La formazione collinare pareggia con l’Anaune – risultato giusto – ma non riesce nemmeno questa volta a prendere i tre punti dopo il successo di domenica scorsa con il Bozner. La squadra del presidente Marco Sembenotti interrompe, ad ogni modo, la serie di tre sconfitte consecutive sul proprio campo.

Gara piacevole con le due formazioni che giocano a viso aperto. Girardi sceglie Barbetti in avanti, con Tessaro, Tomasi e Osti ad innescarlo. Dopo appena cinque minuti la ViPo Trento passa in vantaggio con Cont che è lesto a sfruttare una corta respinta della difesa ospite e a far partire una conclusione che si infila alla destra di Depetris. L'Anaune, che è imbattuta da sei gare, cerca subito di reagire con Maistrelli che a pochi passi dalla linea di porta, con Folgheraiter ormai battuto, manda clamorosamente a lato. La formazione di casa fatica a trovare l’affondo e sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Bentivoglio, smarcato da Pinamonti, ad impegnare Folgheraiter che devia in angolo. Dal seguente corner Bentivoglio cerca di sorprendere il portiere di casa con una parabola a rientrare, ma il pallone tocca la parte superiore della traversa e termina sul fondo. La ViPo, scampato il pericolo, dopo un'azione manovrata, si fa vedere con Andreatta, ma la conclusione del centrocampista ex Levico Terme e Pergine termina fuori di poco.

Seconda frazione di gara di tutt’altro tenore, con il ritmo che cala vistosamente. I padroni di casa provano a giocare palla a terra, nella speranza di addormentare il gioco e affondare ogniqualvolta se ne presenti l’occasione. Per mezz’ora sembra funzionare l’intento della ViPo, ma l’Anaune nell’ultimo quarto d’ora spinge con decisione alla ricerca del pareggio. Il neoentrato Jahic prima non si fa trovare pronto sul secondo palo e successivamente manda a lato di pochissimo un colpo di testa. Pinamonti, con una punizione dai venticinque metri, impegna severamente Folgheraiter, bravo nel parare. Al 38’ l’Anaune trova il pareggio. Pinamonti – il migliore dei suoi - ruba palla in mezzo al campo (presunto fallo non fischiato) e s'invola verso l'area avversaria dove serve Bentivoglio che con un dosato rasoterra batte questa volta Folgheraiter che nulla può.
La ViPo Trento pareggio uno a uno, sale al quarto posto a quota 20 punti con Lavis ed Arco e domenica prossima incontrerà il Maia Alta per l’ultima gara del girone d’andata.

Il tabellino
VIPO TRENTO-ANAUNE 1-1
RETI:
5' pt Cont (V), 38' st Bentivoglio (A)
VIPO TRENTO: Folgheraiter, Giacomoni, Massignan, Andreatta (23' st Omodei), Agosti, Cont, Osti (36' st Nardelli), Golob, Barbetti (29' st Dalfovo), Tessaro, Tomasi (18' st Orlando). All. Girardi
ANAUNE: Depetris, Menghini, Segna, Borghesi, Morano, Faes, Pittino (23' st Bertolini), Pinamonti, Maistrelli (14' st Jahic), Bentivoglio, Misimi. All. Libanoro
ARBITRO: Gentili di Foligno (Fambri e Mazzucchi di Bolzano)
NOTE: ammoniti Cont, Agosti, Giacomoni, Osti (V); Bentivoglio, Morano (A)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.