ViPo Trento logo
cerca apri menu
Giovanissimi

Élite, a testa alta contro un forte Trento

Opposta alla «corazzata» Trento che arrivava da un girone vinto a suon di gol e vittorie, la formazione della ViPo tiene testa per un tempo e mezzo alla compagine gialloblù ma alla fine deve arrendersi ad un avversario decisamente più «fisico» rispetto ai nostri giocatori.
Primo tempo con la formazione ospite che tiene in mano il pallino del gioco, trovando però una ViPo compatta che prova anche a punzecchiare in contropiede. La squadra di Capone cerca spesso la conclusione da fuori area, dove Pedrotti si mostra sempre attento, ma anche la compagine di Coratella ha le sue buone occasioni create. Nel finale bravo Sanna a salvare sulla linea su un'incursione degli aquilotti.
Nella ripresa il Trento passa dopo un quarto d'ora di tambureggiamento con un colpo di testa ravvicinato. La ViPo va vicino al pari dapprima con un tiro da fuori area di Magnini deviato dal portiere su cui si catapulta Giacomozzi che però non riesce a trovare la porta. Al 22' il raddoppio del Trento: punizione dalla sinistra che taglia tutta l'area e s'insacca beffarda a fil di palo. Dopo un tentativo in contropiede di Tomasi fermato in uscita, apparsa fallosa, dal portiere al limite dell'area; il Trento chiude il match a poco dal fischio finale con una conclusione dalla sinistra rasoterra.
Sconfitta che ci sta, ma che conferma comunque una buona crescita della compagine dei Giovanissimi Élite e che è riuscita a tenere testa ad un avversario più forte per buona parte dell'incontro.
LA FORMAZIONE: Pedrotti, Jousson (26' st Pizzinini), Sanna (20' st Mura), Magnini, Giacomozzi, Marchesi, Parrella, Malvica, Paolazzi (10' st Torresani), Gecele (10' st Ventura), Tomasi. A disposizione: Eccel, Merighi e Marchel. All. Coratella.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.