ViPo Trento logo
cerca apri menu
Eccellenza

La ViPo supera 4-2 il Bozner

La ViPo Trento inizia il 2024 e il girone di ritorno dell'Eccellenza nel migliore dei modi. Successo convincente sul Bozner sul campo di casa di Gabbiolo per 4-2. La squadra allenata da Marco Girardi fatica ad avere la meglio dei bolzanini, ma riesce a spuntarla anche grazie ai nuovi innesti del mercato di gennaio. La squadra collinare sale così in classifica a quota 22 punti.
Partita bella e spigolosa, decisa nel finale. Pecoraro al 25' ci porta avanti su suggerimento del neo arrivo Orsega. Tessaro ci riprende poco dopo, ma è Marku a trovare il nuovo vantaggio ad inizio ripresa grazie ad una bella volee. Il Bozner si dimostra avversario ostico e mai domo. Il pareggio arriva al 32' grazie all'ex professionista Scavone (ha vestito le maglie di Bari, Parma e Südtirol tra le tante) che in sforbiciata batte Melone. A due minuti dalla fine un altro neo arrivato - questa volta Kumrija - tocca di testa per Jacopo Zeni che realizza il 3-2. In pieno recupero la ViPo Trento cala il poker con Marku che serve lo stesso Kumrija che bagna il proprio debutto con la prima marcatura con la nuova maglia.
Finisce 4-2 per i ragazzi di Girardi. Settimana prossima difficile impegno per la ViPo in casa della terza forza del campionato Termeno.

Tabellino

VIPO TRENTO-BOZNER 4-2
RETI: 25' pt Pecoraro, 31' pt Tessaro (B), 12' st Marku, 32' st Scavone (B), 34' st Zeni J., 49' st Kumrija
VIPO TRENTO: Melone, Zamboni (31' st Rumiz), Massignan, Dauti, Carella, Capra (45' st Pola), Orsega (29' st Kumrija), Battisti, Pecoraro (29' st Zeni J.), Francescon, Marku. All. Girardi
BOZNER: Trompedeller, Breglia, Bajrami, Breschi, Gamper, Scavone, Dalle Ave (38' st Colucci), Marini (18' st Willeit), Pfeifer, Tessaro, Margoni (29' st Willeit L.). All. Goisis
ARBITRO: Kola di Merano (Kofler di Bolzano e Picca di Merano)
NOTE: ammoniti Dauti, Capra e Zeni J.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,733 sec.